L’Armonia del Blu di Antonio Bettuelli in Mostra. Inaugurazione sabato 25 maggio

La Confraternita dei Battuti a Bubbio ospita la rassegna “Spring Charms” del celebre artista genovese

Dal 25 maggio al 16 giugno 2024, la Confraternita dei Battuti di Bubbio (via XX Settembre, angolo piazza del Pallone) accoglie l’esposizione “Spring Charms” di Antonio Bettuelli, nell’ambito dell’ed. 2024 di “Dal mare alle Langhe”, rassegna, che si svolge sin dal 2013, con eventi multiculturali all’insegna del rapporto tra Liguria e Piemonte.  Curata da Giorgia Cassini, noto critico d’arte, ex-direttore del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia, la mostra inaugurerà il 25 maggio alle ore 18:00 con la partecipazione del Sindaco di Bubbio, Stefano Reggio, e dei rappresentanti degli enti patrocinatori (v. locandina)

Spring Charms – Antonio Bettuelli a Bubbio – Locandina

 

Un Dialogo Cromatico tra Mare e Colline: La Visione di Antonio Bettuelli

Un artista che trasforma la natura in emozione pura

Antonio Bettuelli, nato a Genova l’8 ottobre 1973, laureato in Architettura presso l’Università degli Studi di Genova, ha sempre avuto una passione innata per il disegno e la creatività, trasmessa dai genitori. La sua produzione artistica, che abbraccia oltre vent’anni di carriera, è un connubio tra l’arte figurativa e l’astrazione, con un’attenzione particolare alla sperimentazione cromatica.

Bettuelli ha sviluppato una tecnica unica che combina elementi architettonici con una pittura vivace e dinamica. Predilige l’uso del colore blu, ispirato dal mare ligure, creando opere che evocano le profondità marine e le sue infinite sfumature. Le sue tele sono caratterizzate da tratti filamentosi e sovrapposizioni cromatiche che catturano la luce e la rifrazione, generando una sensazione di spazio vibrante e pulsante.

La mostra “Spring Charms” riflette la continua evoluzione artistica di Bettuelli, dove la natura diventa un pretesto per esplorare nuove dimensioni espressive. Ogni opera è un viaggio attraverso cieli tersi, foreste ombrose e abissi marini, trasmutati in una danza di segni e colori. La sua arte è un ponte tra realtà e immaginazione, un luogo dove il paesaggio diventa un caleidoscopio cromatico che sfida la percezione e invita alla contemplazione.


L’inaugurazione: Un Appuntamento con l’Arte e la Cultura

Un’occasione unica per scoprire la poetica di Bettuelli e il dialogo tra Liguria e Piemonte

L’inaugurazione di “Spring Charms” il 25 maggio 2024 vedrà i saluti del Sindaco di Bubbio, Stefano Reggio, e degli esponenti degli enti patrocinatori, tra cui Elisa Gallo e Antonio Rossello. La mostra è sostenuta dalla Biblioteca Civica “Gen. Novello” di Bubbio, l’Associazione Italiana Combattenti Interealleati, il Centro XXV Aprile e l’Ordine Militare e Ospedaliero di San Lazzaro di Gerusalemme-Malta.

L’evento rappresenta un’importante occasione per valorizzare il dialogo culturale tra Liguria e Piemonte, attraverso l’arte di Antonio Bettuelli che, con le sue opere, invita il pubblico a riflettere sulla bellezza della natura e la profondità dell’espressione artistica.

Non perdete l’opportunità di immergervi nell’universo cromatico di Bettuelli e di partecipare a una rassegna che da anni promuove l’eccellenza artistica e culturale in una cornice unica come quella delle Langhe.


Per ulteriori informazioni, visitate il sito www.antoniobettuelli.it.

Articolo precedenteTransizione ecologica, il giornalismo la comunica in modo efficace?
Articolo successivoL’intima autobiografia del paroliere di Adriano Celentano Miki Del Prete nell’atteso libro: “Il Mio Amico per la Pelle”
Antonio Rossello
Antonio Rossello, è nato a Savona nel 1964 e vive ad Albisola Superiore (SV). Padre di Francesco. Laureato in Ingegneria meccanica all'Università degli Studi di Genova nel 1989, diploma di Laurea internazionale Dr. HC in Sociologia rilasciato dall’Università Internazionale U.P.T.E.A.G. il 24/04/2024 . Dopo il Corso Allievi Ufficiali di Complemento presso la Scuola Militare Alpina di Aosta, ha prestato servizio militare, nell'Arma dei Carabinieri come Ufficiale con il grado di Sottotenente nel 1989/90. Attualmente in congedo con il grado di Tenente. Tornato alla vita civile, dal 1991 è alle dipendenze dell’azienda elettromeccanica genovese ANSALDO ENERGIA. E’ stato in trasferta per lavoro in vari Paesi europei, del Medio Oriente, dell’Africa del Nord e dell’Asia . Ha retto diversi incarichi civili ed associativi: membro dell’Assemblea del Corsorzio Depurazione Acque di Savona, Consigliere della Sezione di Savona e del Gruppo delle Albisole dell’Associazione Nazionale Alpini (ANA), prima Consigliere e, dal 2003 al 2011, Presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri (ANC) Sezione di Savona. Tra i promotori di varie iniziative a carattere sociale, culturale e patriottico promosse da ANC, ANA e Conferenza permanente dei Presidenti delle Associazioni d’Arma, Combattentistiche e Patriottiche della Provincia di Savona . Ulteriormente Socio dell’ I.P.A. (International Police Association), dell’U.N.U.C.I (Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia), dell’A.I.O.C. (Associazione Insigniti Onorificenze Cavalleresche), della F.I.V.L. (Federazione Italiana Volontari per la Libertà) e donatore di sangue dell’A.V.I.S. Insignito dell’Onorificenza di Cavaliere della Repubblica (O.M.R.I.) nel 2007, Cavaliere di Ufficio del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio - Ramo Spagna (2024), Refendario con titolo Grande Ufficiale di 1^ grado di Giustizia (KCLJ-J) dell'Ordine Militare ed Ospedaliero di Lan Lazzaro in Gerusalemme - Malta nel 2022, dell’Attestato di Beneremenza dell’U.N.U.C.I , della Benemerenza Rossa A.V.I.S e dell’Onorificenza di Primo Livello dell'Associazione Italiana Combattenti Interalleati (A.I.C.I.). E’ stato coinvolto, come coautore, nell’Antologia “Alpini e Carabinieri al servizio dell’Italia” pubblicata da ANC ed ANA nel settembre 2002. Nel 2012 ha ricevuto la consegna della medaglia d’argento della FIVL. E’ attualmente Web Editor dei siti ufficiali di alcuni artisti ed autori locali, Presidente del Centro XXV Aprile, Presidente della Federazione Provinciale di Savona e della Sezione delle Albissole dell'Associazione Italiana Combattenti Interalleati (A.I.C.I.), Segretario della Federazione Provinciale di Savona dell'Associazione Nazionale Volontari di Guerra (A.N.V.G.), Presidente della Federazione Provinciale di Savona dell'Istituto del Nastro Azzurro, Segretario Associazione Nazionale Carabinieri Sez. Varazze e Socio ANCRI (ASSOCIAZIONE NAZIONALE INSIGNITI DELL'ORDINE AL MERITO DELLA REPUBBLICA ITALIANA), membro direttivo sindacale di categoria. Cofondatore della Rassegna multiculturale “Dal Mare alle Langhe fino al Monferrato”, dal 2013 ad oggi promossa dal Centro XXV Aprile, congiuntamente ad altre Associazioni e alle Amministrazioni di Bubbio (AT), Monastero Bormida (AT), Ponti (AL), Denice (Al), Albisola Superiore (SV), Albissola Marina (SV).